venerdì 14 maggio 2010

Sushi al mercurio, come evitarlo

Il tonno pinna gialla sarebbe il meno ricco di mercurio. Più sicuro il pesce dei supermercati che dei ristoranti

MILANO - È di moda, piace a tanti, è un modo gustoso per mangiare più pesce. Ma il sushi nasconde qualche insidia: non solo i rischi di infezione più volti balzati alle cronache, ma pure il pericolo di inghiottire quantità non proprio irrisorie di mercurio. Fra i pesci più spesso usati per sushi e sashimi c'è infatti il tonno che, si sa, accumula mercurio essendo un grosso predatore dei mari. Ma non tutti i tonni sono uguali: per mangiare tonno crudo rischiando un po' di meno pare sia opportuno propendere per la qualità pinna gialla.

...

Fonte

Nessun commento: