mercoledì 28 aprile 2010

Ridere è come fare ginnastica

Aumenta l'ormone dell'appetito, la grelina, e riduce l'ormone spezza-fame, la leptina

Secondo uno studio americano «l'esercizio del sorriso» fa bene e aumenta persino l'appetito


MILANO - Ridere è come fare ginnastica: riduce gli ormoni dello stress, fa bene al sistema immunitario, riduce la pressione e il colesterolo cattivo, aumenta quello buono e poi aumenta un po' l'appetito, proprio come l'esercizio fisico. È la conclusione di una serie di studi compiuti da Lee Berk dell'Università di Loma Linda in California.

...


Fonte

martedì 27 aprile 2010

Salute: piu' cioccolata piu' depressione

Studio Usa, potrebbe addirittura essere causa della malattia

(ANSA) - ROMA, 26 APR - Chi mangia molto cioccolato ha sintomi di depressione che aumentano all'aumentare delle porzioni di cioccolato ingerite, afferma studio Usa. La ricerca solleva addirittura il sospetto che il 'cibo degli dei' non sia 'cura' ma 'causa' degli stati depressivi. E' risultato che le persone positive a una possibile depressione consumavano circa 8,4 porzioni di cioccolato al mese mentre chi era negativo ne consumava 5,4.

Fonte

lunedì 26 aprile 2010

Quanto siete soddisfatti del vostro aspetto? La risposta è nascosta dentro lo specchio

C'è chi vive felicemente il rapporto col proprio corpo, chi non si cura affatto dell'esteriorità, chi si accetta com'è nel bene e nel male e chi vorrebbe cambiare di sé le parti sgradite. Rispondi alle domande per sapere in che misura l'aspetto fisico ti condiziona nella vita e nelle relazioni e a quale profilo appartieni (test a cura della psicologa Brunella Gasperini) IL SONDAGGIO Donne, sette su dieci si piacciono

Il test

giovedì 22 aprile 2010

L'elicina anche nei cosmetici

elicinaCredo che qualcuno di voi conosca già l’elicina e l’abbia già usata talvolta, magari per i propri figli. L’elicina è il principio attivo che si ricava dalla bava delle lumache. Detto così non pare tanto una cosa piacevole; ma invece questa sostanza ha curato la tosse di moltissimi bambini negli ultimi anni.

Oltre a questa proprietà antitussiva, adesso l’elicina spopola anche nei prodotti cosmetici. E’ in uscita infatti tutta una linea antiage viso e corpo a base di elicina, sia per gli uomini che per le donne.

Naturalmente la sostanza viene estratta avendo cura dell’animale e non danneggiandolo in nessun modo. Ha proprietà esfolianti, quindi serve a rinnovare l’epidermide ed ha anche proprietà cicatrizzanti.

Fonte

lunedì 19 aprile 2010

Coppie, l’intesa è davvero solida? Scoprilo dalle posizioni nel sonno

I sentimenti si esprimono anche con le posizioni in cui si dorme insieme. C'è chi non riesce a fare a meno del contatto con il partner e chi ama ma vuole il suo spazio. Rispondi alle domande per sapere a quale profilo appartieni

giovedì 15 aprile 2010

Ipertensione, le oscillazioni contano

UN NUOVO FATTORE DI RISCHIO

Per il rischio cardiovascolare la variabilità della pressione sembra più importante del valore medio


MILANO -
«Non dovremo più chiedere “quant’è la tua pressione?”, ma piuttosto “quanto oscilla la tua pressione?”». Così Gianfranco Parati, direttore della Divisione di Cardiologia all’Auxologico di Milano e docente di medicina interna all’università di Milano-Bicocca, commenta gli studi usciti di recente su Lancet e Lancet Neurology, secondo cui per il rischio cardiovascolare conta più la variabilità delle misurazioni di pressione che il loro valore medio.

...

Fonte

lunedì 12 aprile 2010

Sei un mangiatore emotivo?

IL TEST / ALIMENTAZIONE

C'è chi usa il cibo per appagare un bisogno dell'anima, per colmare i vuoti o perché soltanto così si sente felice. Rispondi alle domande per scoprire se sei, e in che maniera lo sei, un mangiatore 'emozionale'. O se, semplicemente, non riesci a resistere a un buon piatto

L'ARTICOLO | LA DIETA

domenica 11 aprile 2010

Frutta e verdura non servono più a prevenire il cancro? Non credeteci

EFFICACIA CONFERMATA PER COLON, SENO, PROSTATA

Uno studio mette apparentemente in dubbio i benefici di una dieta ricca di vegetali. Ma leggendo bene i dati si capisce che l'effetto c'è, seppur non su tutti i tumori.



MILANO - Da anni ci viene detto che bisogna mangiare almeno cinque porzioni di frutta e verdura al giorno per prevenire il cancro, le malattie cardiovascolari, il diabete. Il 6 aprile, sulle pagine del Journal of the National Cancer Institute, è stato pubblicato uno studio che spariglia le carte in tavola con gli effetti di una bomba, perché sembra mettere in discussione le finora indiscusse doti benefiche di mele, carote e simili: frutta e verdura, scrivono gli autori, proteggono poco dai tumori.

...

Fonte

mercoledì 7 aprile 2010

La sindrome del mouse, se la mano non ha più forza

Il cinque per cento degli italiani soffre per il tunnel carpale. Una sindrome che colpisce prevalentemente le donne in età tra i 40 e 60 anni e chi lavora molto al computer. Dipende dalla compressione del nervo mediano nel suo passaggio all´interno del polso. Meglio operare una sola volta, la prima, ma bene. Perché spesso la recidiva è in agguato.
Sintomi, esercizi e test per individuare il disturbo

...

Fonte

domenica 4 aprile 2010

Anoressia e bulimia, si comincia sempre prima!

L’1,5 per cento degli over 14 anni (maschi e femmine) soffre di disturbi del comportamento alimentare. Quasi sempre si tratta di ragazzine. Ci si ammala sempre prima perchè se fino a vent’anni fa l’età di esordio di queste patologie si attestava intorno ai 15-17 anni, oggi si è abbassata a 13 anni per l’anoressia nervosa e a 15 per la bulimia nervosa. A lanciare l’allarme il dottor Valdo Ricca, psichiatra e responsabile del servizio disturbi del comportamento alimentare presso la Clinica Psichiatrica dell’Università di Firenze, a margine del 14esimo Congresso della Società Italiana di Psicopatologia.

...

Fonte

sabato 3 aprile 2010

Erbe aromatiche, antiossidanti naturali

Le classiche spezie usate nella preparazione di molti piatti tipici della tradizione mediterranea non danno solo gusto ma hanno anche una funzione salutistica


MILANO -
Le erbe aromatiche tipicamente usate nella cucina mediterranea non solo rendono i piatti più appetitosi, ma giovano anche alla salute grazie alle loro virtù antiossidanti. Lo rivela una ricerca spagnola della Miguel Hernández University, pubblicata di recente sulla rivista Flavour and Fragrance Journal. Il primato antiossidante spetterebbe in particolare ai chiodi di garofano, grazie all’elevato contenuto di composti chimici appartenenti alla famiglia dei fenoli.

...

Fonte