venerdì 5 settembre 2014

Tiroide, impara a riconoscere i sintomi

Come capire se c'è qualche problema alla tiroide: vediamo quali sono i sintomi che aiutano a capire se c'è un malfunzionamento legato all'ipertiroidismo o all'ipotiroidismo

La tiroide è una ghiandola che ha un ruolo importantissimo nel controllare il metabolismo del corpo e tutte le sue funzioni grazie alla produzione di ormoni. E' proprio dalla quantità di ormoni che vengono prodotti che possono nascere delle disfunzioni alla tiroide. La tiroide può produrre una quantità eccessiva di ormoni, in questo caso si tratterà di ipertiroidismo ed il corpo consumerà energia più velocemente del normale, Oppure ne può produrre pochi, in questo secondo caso si tratterà di ipotiroidismo. Vediamo quali sono i sintomi che aiutano a capire se c'è un malfunzionamento della tiroide

1. Oftalmopatia, occhi sporgenti

La protrusione dei globi oculari è uno dei sintomi più caratteristici dell'ipertiroidismo, causato da un eccesso di ormoni tiroidei. In questo caso il corpo consumerà energia più velocemente del normale

2. Sintomi vari nella zona del collo

Lo sviluppo di un rigonfiamento alla base del collo (gozzo) è un sintomo dell'ipertiroidismo. Un dolore da lieve a severo alla base del collo, dolore o fastidio durante la deglutizione e la tiroide che appare tenera al tatto sono sintomi di tiroidite, ovvero un'infiammazione alla tiroide 

3. Tremore alle dita

Tremori delle mani e debolezza muscolare sono altri sintomi di ipertiroidismo. Affaticamento fisico e debolezza sono sintomi di ipotiroidismo

Continua qui 

Nessun commento: