Il regime alimentare? Diverso fra donna e uomo

La medicina di genere applicata alla nutrizione fornisce indicazioni precise sulle differenti necessità dei due sessi. Se ne parla in un ciclo di incontri in partenza domani a Milano

È risaputo che donne e uomini hanno un diverso fabbisogno energetico. Ma le differenze biologiche tra i due sessi non si limitano a questo e ormai la medicina di genere sta diventando un elemento essenziale della ricerca e della pratica medica. Il ruolo dell’alimentazione nella salute delle donne in ogni fase della loro vita sarà al centro di «La donna al centro», una serie di incontri al via domani con ricercatrici e dottoresse esperte di medicina di genere, organizzati dall’Istituto Europeo di Oncologia all’interno del progetto SmartFood con l’obiettivo di condividere con il pubblico i risultati della ricerca.

Continua qui

Commenti