giovedì 28 maggio 2015

10 attivita' che sono meglio di una seduta di psicoterapia


Vi sentite stanchi, stressati e senza un obiettivo preciso nella vita? A volte capita di attraversare periodi molto pesanti in cui la luce in fondo al tunnel sembra non apparire mai. Sono questi i momenti in cui dobbiamo imparare ad amare noi stessi e a dedicarci del tempo. 
Sono davvero molte le attività che possono aiutarci a sentirci meglio. Possiamo scegliere di mettere in pratica le nostre preferite e quelle che ci sia ddicono di più. Ad esempio, ecco l'idea di imparare a preparare in casa il pane o a coltivare l'orto. Ecco alcune attività che potrebbero farvi rilassare e divertire per poi affrontare meglio la vita.

1) Coltivare l'orto

Coltivare l'orto e curare le piante è un po' come curare se stessi. E allora, se abbiamo la possibilità di coltivare un orto, anche piccolo, non tiriamoci indietro. Il contatto con la natura rilassa la nostra mente e ci aiuta a sentirci meglio quando siamo stressati. Coltivare l'orto è così benefico che ormai l'ortoterapia è stata introdotta anche in alcuni ospedali, in Italia e nel mondo. E se avete la possibilità di coltivare delle piante aromatiche in ufficio, otterrete benefici per quanto riguarda la produttività sul lavoro e la concentrazione.

2) Fare il pane

Fare il pane in casa ha davvero molti vantaggi. Permette di conoscere alla perfezione gli ingredienti del pane che porteremo in tavola, perché saremo noi a sceglierli, e allo stesso tempo consente di risparmiare. Fare il pane è anche un ottimo antistress, oltre che uno stratagemma per creare nuovi legami e una maggiore unione tra i familiari o un gruppo di amici. Mentre impasterete il pane potrete chiacchierare, sfogarvi se siete in compagnia, o semplicemente liberare la mente dalle preoccupazioni e imparare a rilassarvi.
Leggi anche: Fare il pane per combattere la depressione. Accade in Inghilterra

3) Lavorare a maglia

Sapete lavorare a maglia? Se non avete ancora imparato a sferruzzare e vi sentite stressati, forse è arrivato il momento di dare una possibilità a ferri, uncinetto e gomitoli. Lavorare a maglia consente di concedersi un momento di pace e di tranquillità. E' così che pochi minuti di lavoro permettono di ritrovare un vero e proprio relax. Lavorare a maglia, insomma, è un efficace antistress. Non è un'attività solo da donne, infatti nel mondo sempre più uomini la scelgono per rilassarsi.

4) Abbracciare un albero

Abbracciare un albero per ritrovare la salute e il benessere, ecco il consiglio della silvoterapia. Se durante una passeggiata nel verde incontriamo un albero che ci attira in modo particolare per la sua bellezza o per la sua imponenza, proviamo ad abbracciarlo e a lasciarci rigenerare dalla sua energia. Quando abbracciamo un albero la nostra mente si rilassa e il nostro corpo ritrova il contatto con la terra e con gli elementi naturali.

5) Praticare Yoga

Praticare Yoga ci permette di seguire una serie di tecniche che aiutano la nostra mente e il nostro corpo a rilassarsi, a scaricare le tensione e a liberarsi dalle tossine e dalle preoccupazioni. La pratica delle asana e gli esercizi di respirazione agiscono sul nostro corpo e sulla nostra mente per donarci benessere. L'importante è affidarsi ad un insegnante competente che sappia suggerirci le pratiche più adatte ai nostri problemi da risolvere.

6) Dare un bacio o un abbraccio

Dare un bacio o un abbraccio alle persone a cui vogliamo bene. Forse non lo facciamo abbastanza spesso e ci dimentichiamo che i baci e gli abbracci dati e ricevuti hanno effetti benefici sia su di noi che sugli altri. Allora è il momento di ripassare quali sono gli effetti positivi di un abbraccio e i benefici di un bacio. Avere relazioni serene e profonde con gli altri può essere la migliore cura.

7) Accarezzare un cane o un gatto

Cani, gatti e altri animali che vivono con noi sono i nostri migliori amici. La scienza sta approfondendo sempre più i benefici della vicinanza di un animale domestico, anche per i pazienti che si trovano in ospedale. Ecco perché alcune cliniche permettono agli ammalati di ricevere visite non soltanto dai parenti e dagli amici ma anche dagli animali domestici.

Continua qui 

Nessun commento: