Carote, un aiuto naturale per la prevenzione del tumore alla prostata



Mangiare carote può aiutare gli uomini a ridurre il rischio di tumore alla prostata. A darne conferma gli scienziati cinesi della Zhejiang University, che affermano inoltre di aver identificato anche la possibile chiave di questo benefico effetto nell’elevato contenuto di carotenoidi.
Una dieta sana nella quale le carote trovano posto per almeno tre volte a settimana sarebbe la soluzione individuata dai ricercatori cinesi per ridurre il rischio di tumore alla prostata.
I risultati dello studio sono stati ottenuti analizzando i dati provenienti da precedenti ricerche. Stando alle conclusioni tratte dal confronto, tra gli uomini che assumevano carote almeno 3 volte a settimana e coloro che invece non seguivano questo regime alimentare, la riduzione del rischio per chi ingeriva un elevato numero di carotenoidi è risultata del 18%.

Continua qui

Prostata: rimedi naturali per alleviare i disturbi

 


Commenti