lunedì 15 giugno 2015

La carne rossa favorisce il cancro al seno

Un maggiore consumo di carne rossa, in particolare da giovani, pare sia associato a un aumentato rischio di carcinoma della mammella. Al contrario, le donne che favoriscono una dieta variegata con legumi, frutta secca e pesce vedono abbassarsi il rischio di sviluppare la malattia in età adulta


La carne rossa è già stata imputata di favorire lo sviluppo del cancro al colon, per cui sono molti i nutrizionisti che consigliano un consumo moderato di questo alimento. Ma la carne rossa pare non si limiti a favorire il tumore all’intestino, ma arriverebbe a favorire anche quello al seno.
A suggerire che le donne dovrebbero limitare l’assunzione di carne rossa fin dalla giovane età – per evitare di aumentare il rischio di carcinoma mammario da adulte – è un nuovo studio pubblicato sul British Medical Journal (BMJ) e condotto da un team di ricercatori statunitensi coordinati dalla dott.ssa Maryam S Farvid.

Continua qui

Nessun commento: