lunedì 14 dicembre 2015

Veronesi tuona: "ancor più dello smog uccide la cattiva alimentazione!"

Quasi meglio digiunare e ritirarsi in una baita in alta montagna, su un isola no perchè il pesce è contaminato...

Duro monito del Prof. Umberto Veronesi agli italiani: "per evitare il cancro, attenti all'alimentazione".  

Il Prof. Veronesi è convinto che lo smog faccia davvero male alla salute, favorendo casi di bronchite cronica, asma ed anche forme tumorali (soprattutto in caso di forte assorbimento da parte dell'organismo del benzene), tuttavia la sua crociata anticancro non è rivolta solo all'inquinamento dell'aria, bensì contro un'alimentazione errata, una porta aperta per le formazioni cancerose ben più temibile dello smog.
In particolare, proprio i cibi che molti ritengono SANI, in realtà nascondono gravi insidie: la frutta è invasa dai pesticidi, il pesce è pieno di mercurio e i grassi delle merendine sono altamente nocivi.

Secondo il famoso professore il 30 per cento dei tumori è attribuibile a come ci si nutre.

Continua qui

Nessun commento: