lunedì 22 febbraio 2016

CHI SI AMMALA DI FIBROMIALGIA È ANDATO OLTRE…

Chi si ammala di FM è andato oltre. Vi è mai capitato di pensare: “non ce la faccio più, vorrei poter dire che stò grattando il fondo del barile, ma il punto è che quel fondo è finito da un pezzo. Sono andata oltre e nessuno stà capendo fino a che punto.”
Talvolta, anzi spesso, ci siamo trovati soli con un carico di responsabilità e problemi tutti sulle nostre spalle, lavoro, famiglia, casa, magari qualche parente malato da dover accudire, problemi di soldi e in tutto questo non sapere cosa e come “mollare” qualcosa. Così come giocolieri non lasciamo cadere a terra nulla e continuiamo nonostante la fatica e i pensieri a tenere tutto il peso, perché “non si può”lasciare andare questo impegno o quello. Non si può perchè non si può, l’ingranaggio è in moto e noi siamo un pezzo fondamentale di esso, se ci fermiamo noi faremo soffrire qualcuno, questo poi farà soffrire a sua volta anche noi, che siamo già oltre il limite. Questo essere oltre il limite ci blocca dall’idea di dover entrare in discussione con chiunque, perché la stanchezza fisica e psichica è tale che si fa di tutto per non dover affrontare anche lamentele, capricci e liti. Quindi non se ne esce, e si va avanti un altro po’, un altro mese, un altro anno, poi qualcosa si rompe e quel qualcosa sei proprio tu. Tu proprio tu, non un vaso o un mobile, un qualcosa che poi si aggiusta con un po’ di colla, no tu. E che cosa cambia? L’ingranaggio è sempre in moto e non si può dire di no a questo o a quello perché non si può. E invece si può, si può e si deve e quando lo farete vi ameranno perfino di più. I figli, i genitori, le mogli e i mariti, dovranno capire che la strada non è più così libera, che ci sono delle cose che non vi sono più possibili fare e che devono aiutarvi.
Ho sentito gente dire “se muoio io come faranno qui in casa!”, ma ne ho viste tantissime in un letto d’ospedale con la famiglia che le rincuorava “ stai tranquilla, a casa ce la stiamo cavando benissimo” , la figlia ha imparato a portare lei giù il cane e fare qualcosa da mangiare, così i mariti e le mamme anziane, si sono mossi e stranamente nessuno è morto! Dovete farvi ricoverare? No, proprio no.

 

Continua qui

Nessun commento: