Cancro: Science, "scoperta proteina che decuplica linfociti T"

Londra, 17 apr. - Un gruppo di ricercatori britannici (tra cui un italiano) ha scoperto una proteina che e' in grado rafforzare in modo esponenziale il sistema immunitario umano, decuplicando il numero di un tipo particolare di linfociti (globuli bianchi) T, i cosidetti "CD8 citotossici". Questi ultimi - che in condizioni normali, nonostante siano progettati per farlo, non sono sono in grado di svilupparsi in numero sufficiente a combattere la malattia - riescono a proliferare in numero tale da riuscire ad eliminare sia le cellule cancerogene che quelle infette da virus. I test, si legge nello studio pubblicato sulla prestigiosa rivista 'Science, sono stati condotti all'Imperial College di Londra (del team fa parte anche il medico napoletano Claudio Mauro del Center for Biochemical Pharmacology della Queen Mary University di Londra), che ora stanno mettendo a punto una terapia genica per creare le condizioni necessarie per sviluppare la proteina 'miracolosa'. Gli esperimenti si sono dimostrati efficaci sui topi, cavie di laboratorio, ma entro tre anni i ricercatori pensano di iniziarli anche sugli essere umani.

Continua qui

Commenti