sabato 23 aprile 2016

Coriandolo: ecco come disintossicare il tuo corpo dal Mercurio ed eliminare le infiammazioni croniche.

Il coriandolo (Coriandrum sativum), noto anche come cilantro, suo nome spagnolo, è una delle erbe aromatiche più antiche che si conoscano. Citato nella Bibbia, i suoi semi sono stati ritrovati in tombe egizie e in epoca romana era usato sia come erba medicinale che come condimento. L’uso culinario delle foglie fresche e dei semi essiccati si è poi diffuso in tutto il mondo e ora è molto utilizzato nelle cucine del Messico e dell’America Latina per preparare la tradizionale salsa che accompagna le tortillas, nel Medio Oriente e in alcuni paesi asiatici come la Thailandia e l’India per aromatizzare molte ricette.

Il coriandolo è uno dei disintossicanti da metalli pesanti e altri contaminanti tossici più efficaci che esistano. E’ infatti ideale per aiutare il nostro organismo a eliminare in modo naturale il mercurio all’interno del nostro corpo. Come già molti di noi sapranno, i metalli pesanti sono stati collegati a gravi problemi di salute come il cancro, le malattie cardiache, il deterioramento del cervello, problemi emotivi, malattie renali, malattie polmonari e ossa deboli.

 Il coriandolo è ricco di minerali come potassio, calcio, manganese, ferro e magnesio. Esso contiene un’elevata quantità di vitamine A e K. E’ anche un collaudato antisettico, antimicotico e anti-infiammatorio; può aiutare rapidamente a ridurre le infezioni e le infiammazioni in quanto lavora per pulire il tuo organismo.

Continua qui

Nessun commento: