Gli integratori contro la caduta dei capelli

Con gli integratori giusti i capelli splendono L-Cisteina l'integratore che dice "stop" alla caduta dei capelli

La L-Cisteina è uno degli integratori che possiamo usare per proteggere e rinforzare i capelli. Si tratta di un amminoacido presente nel cuoio capelluto. La crescita e la robustezza dei capelli dipendono proprio dalla sua presenza.

Test di laboratorio hanno confermato infatti che una carenza di cisteina porta ad una riduzione della crescita dei capelli e ad un loro indebolimento. Essa è fondamentale per la resistenza "meccanica" dei capelli. Inoltre, la cisteina riduce la tossicità dei metalli pesanti, la fatica durante l'esercizio fisico, l'erosione della cartilagine associata all'invecchiamento.

Si consiglia di assumere 1-2 capsule di integratore cisteina (500mg) al giorno, con acqua o succo di frutta, preferibilmente lontano dai pasti. La sua assunzione risulta ancor più efficace se si prendono anche zinco e vitamine del gruppo B (una compressa al dì).

Il polifenoli: gli integratori per capelli folti e luminosi

I Polifenoli sono estratti di semi dell'uva o del tè verde, sono sostanze antiossidanti presenti nel regno vegetale. Tra quelli dell'uva, i più efficaci sono la quercitina, la rutina, la catechina e l'epicatechina, quest'ultima è presente anche nel tè verde.

Questi
integratori proteggono il follicolo dall'infiammazione localizzata, stimolano la microcircolazione che promuove l'apporto ai capelli dei nutrienti essenziali, favorendone la crescita e la luminosità. Inoltre, questi integratori contrastano attivamente l'invecchiamento del capello e il diradarsi delle chiome.

Per prolungare la vita dei capelli prendere 1-2 compresse al giorno di integratori a base di polifenoli, il risultato è migliore se associati alla vitamine E. Meglio prenderli lontano dai pasti e con abbondante acqua.

Fonte

Commenti