Frutta e verdura non servono più a prevenire il cancro? Non credeteci

EFFICACIA CONFERMATA PER COLON, SENO, PROSTATA

Uno studio mette apparentemente in dubbio i benefici di una dieta ricca di vegetali. Ma leggendo bene i dati si capisce che l'effetto c'è, seppur non su tutti i tumori.



MILANO - Da anni ci viene detto che bisogna mangiare almeno cinque porzioni di frutta e verdura al giorno per prevenire il cancro, le malattie cardiovascolari, il diabete. Il 6 aprile, sulle pagine del Journal of the National Cancer Institute, è stato pubblicato uno studio che spariglia le carte in tavola con gli effetti di una bomba, perché sembra mettere in discussione le finora indiscusse doti benefiche di mele, carote e simili: frutta e verdura, scrivono gli autori, proteggono poco dai tumori.

...

Fonte

Commenti