venerdì 19 febbraio 2016

Si può curare il cancro con il bicarbonato?

NO, il bicarbonato non è una terapia anticancro

 

In breve


  • Nessuna ricerca scientifica ha dimostrato che il bicarbonato di sodio sia una cura efficace dei tumori umani.
  • Il tumore può creare intorno a sé un ambiente acido, ma il bicarbonato, pur essendo una sostanza basica, non modifica in alcun modo il pH intorno alla massa tumorale, quando è assunto per via orale.
  • L'iniezione del bicarbonato per via endovenosa (o parenterale) è estremamente pericolosa per gli organi sani.
  • Alcuni studi in corso negli Stati Uniti stanno testando un derivato del bicarbonato di sodio, allo scopo di diminuire l'acidità intorno alla massa tumorale e studiare se questo rende la chemioterapia più efficace
  •  
  • Da dove viene questa ipotesi?

    Per saperne di più

    • Otto Warburg e l'effetto che porta il suo nome
      it.wikipedia.org
    • Il gruppo di ricerca che sta studiando la possibilità che il bicarbonato potenzi alcuni farmaci chemioterapici
      azcc.arizona.edu
    • La posizione dell'American Cancer Society sulla "teoria del bicarbonato"
      www.cancer.org
    Abbiamo detto che il bicarbonato, la sostanza di uso comune in casa, per disinfettare frutta e verdura e lievitare torte e biscotti, non cura il cancro. Come mai allora questa "bufala" si è diffusa? L'idea, nota anche come "terapia Simoncini", nasce probabilmente da una scoperta scientifica seria: il cosiddetto "effetto Warburg",dal nome del fisiologo tedesco Otto Heinrich Warburg, vincitore nel 1931, del premio Nobel per la medicina e la fisiologia per le sue scoperte sul metabolismo dei tumori.
  • Continua qui

Nessun commento: