sabato 21 marzo 2015

Giornata sulla sindrome di Down, la battaglia quotidiana anche per andare a vivere da soli

Un appuntamento internazionale, sancito anche dall’Onu, nato per diffondere una maggiore consapevolezza e conoscenza, per creare una nuova cultura della diversità e per promuovere il rispetto e l’integrazione nella società di tutti. Presentata la campagna 2015, “The Special Proposal” un docu-reality con protagonisti Salvatore e Caterina

Andare a vivere da soli è il sogno di molte coppie, anche di quelle composte da persone con sindrome di Down. Stesse opportunità e possibilità di scelta è il tema della X edizione della Giornata Mondiale sulla sindrome di Down, che si celebra oggi, sabato 21 marzo. Un appuntamento internazionale, sancito anche dall’Onu, nato per diffondere una maggiore consapevolezza e conoscenza sulla sindrome di Down, per creare una nuova cultura della diversità e per promuovere il rispetto e l’integrazione nella società di tutte le persone con sindrome di Down.

Tante le iniziative sul territorio nazionale. A Vasto ad esempio, l’Associazione Regionale Down Abruzzo (Arda) organizza un convegno sul tema dell’integrazione scolastica, a Lucca l’associazione “Andare oltre si può” (Aosp) invita a scattare un selfie con le tshirt realizzate dall’artista milanese Lorenzo Pietrantoni per l’Aosp e pubblicare la foto sui social con gli hashtag #WDSD15 e #AOSP15.

Continua qui

Sindrome di Down

Sindrome di Down, dalla scoperta alle nuove tecniche diagnostiche

 

 

Nessun commento: