lunedì 2 marzo 2015

I 10 benefici della birra

1 – Contiene poche calorie

Contrariamente a ciò che molti pensano, la birra non fa ingrassare, se non se ne abusa. Il suo consumo, piuttosto, può far gonfiare temporaneamente la pancia ma il suo apporto calorico è decisamente inferiore rispetto a quello delle altre bevande alcoliche.

2 – È ricca di vitamine e sali minerali

Quando la vitamina B12 scarseggia, non è facile colmare la carenza, sopratutto se si segue un regime alimentare vegetariano o vegano. La birra, essendo una bevanda a base di cereali, è una valida fonte di vitamina B12 e contiene anche altre vitamine del gruppo B e sali minerali, importantissimi elementi per moltissime funzioni dell’organismo.

3 – È un’ottima fonte di fibre

Nella birra si trovano delle grandi quantità di fibre solubili, provenienti soprattutto da una delle sue principali materie prime, ovvero l‘orzo. Due bicchieri di birra possono fornire circa il 10% del fabbisogno giornaliero di fibre: questo dipende dal tipo di birra e dalla sua preparazione ma, sostanzialmente, sono tutte ottime per chi ha bisogno di migliorare le proprie funzioni intestina

4 – Aiuta a prevenire il morbo di Parkinson

Bere la birra aiuta a prevenire diverse malattie, tra cui il morbo di Parkinson. Secondo alcuni studi, il suo consumo moderato aiuta a ridurre il rischio del suo insorgere. Questo vale soprattutto per coloro che hanno superato i 50 anni, poiché hanno una probabilità più elevata di contrarre questa patologia neuro-degenerativa

5 – Aumenta il colesterolo buono

Diversi studi scientifici hanno dimostrato che bere la birra contribuisce a far aumentare il livello del colesterolo HDL, ovvero quello buono. Ciò comporta, tra le altre cose, una minore probabilità di contrarre le patologie coronariche.olesterolo buono

Continua qui

 

Nessun commento: