I 10 modi per accelerare il metabolismo, espellere tossine e raggiungere il peso forma

Tutto quello che devi sapere per aumentare la tua energia, migliorare il metabolismo, espellere le tossine e perdere il peso in eccesso
Se vuoi perdere peso non serve a niente mangiare poco, è importante invece mangiare i cibi giusti. Il cibo ogni volta che viene ingerito manda un segnale all’organismo, attivando alcuni funzioni e disattivandone altre, quindi è fondamentale porre attenzione a quello che si mangia. Non lasciarti ingannare dall’opinione comune che per dimagrire bisogna mangiare poco e niente. Quando ignori i primi segnali di fame che l’organismo ti manda, quest’ultimo invece di bruciare energia tenderà a conservarla.
Il nostro metabolismo si basa, in gran parte, sulla capacità della tiroide di funzionare correttamente e sulle ghiandole surrenali che sono legate alla produzione di insulina. Se non stiamo ricevendo abbastanza ossigeno o i nutrienti essenziali per le reazioni biochimiche, per la funzione del pancreas, per la funzione cerebrale, per tutti gli altri processi di produzione di ormoni e per nutrire le ghiandole che li producono, tutto l’organismo rallenterà e non funzionerà correttamente.
Riattivare il proprio metabolismo induce tanti effetti sul corpo:
  • Maggiore energia e vitalità
  • Maggiore capacità di concentrazione
  • Perdita del peso in eccesso o aumento di peso in coloro che sono sottopesa
  • Espulsione delle tossine immagazzinate nei tessuti o che vengono assimilate
  • Aumentare le difese immunitarie
  • Migliore assimilazione dei nutrienti dai cibi

Ecco i 10 modi per riattivare il metabolismo

1) Esercizio Fisico. Si pensa che l’esercizio fisico sia utile per perdere peso perché brucia calorie ma in verità è il contrario: l’esercizio fisico attiva il metabolismo e quindi il corpo si abitua a funzionare meglio 24 ore su 24 e quindi si smaltiscono i depositi di grasso, si aumenta la massa magra e migliora l’ossigenazione dei tessuti. L’ossigenazione è la chiave per un corpo alcalino e per l’eliminazione dell’acidità nel corpo responsabile di ogni malattia. Fare attività fisica è anche la chiave della longevità: il nostro corpo è programmato per muoversi e se non lo fa non funziona bene. Come farlo. Bastano almeno 3 giorni a settimana con un’ora di attività fisica che può essere anche una lunga camminata a passo svelto.

2) Aceto di mele. L’aceto di mele è un cibo curativo che consiglio a tutti. E’ utilissimo per riattivare il metabolismo ed espellere le tossine dal corpo anche grazie all’acido malico. Ho discusso approfonditamente con testimonianze dei benefici dell’aceto di mele negli articoli Perdi 2 kg a settimana con l’Aceto di Mele e Guarisci con l’Aceto di Sidro di Mele. Come usarlo. La prima settimana assumere 1 cucchiaino di aceto di mele in mezzo bicchiere d’acqua 10 minuti prima dei pasti, questo dà il tempo all’organismo di accelerare il metabolismo. La seconda settimana passa a 2 cucchiaini. La terza settimana passa a 3 cucchiaini.

Continua qui

Commenti